Blessing our beloved summer time....

Iniziare a scrivere un blog è difficile, perché so di dover essere professionale ma non voglio rinunciare al "mio essere Viola"... Ho annunciato più volte la famigerata prima uscita, ma ho anche cancellato tantissimi scritti... poi, finalmente la molla è scattata!

I miei sposi, i miei fornitori o semplicemente chi mi segue sui social per curiosità, sa quanto per me è importante l'armonia cromatica: passo anche notti intere a giocare con pezzetti di stoffe e cartelle colore per dare ad ogni mio evento, uno stile unico.

Oggi il mio tipografo, Nicola Vessia di Inviti Chic, alla proposta di un nuovo progetto con colori che lui trovava poco "confident", mi ha ricordato di quando ho organizzato nel 2018 un matrimonio utilizzando una palette centrata sull'Ultra Violet - colore Pantone di quell'anno.



A me piacciono gli azzardi, le imprese impossibili e ieri, finalmente, Pantone ha pubblicato non uno ma ben 2 colori dell'anno 2021: Yellow Illuminatig e Ultimate Gray



Di primo acchito mi è sembrata una forzatura molto British: spesso i clienti inglesi fanno abuso del grigio sopratutto negli abiti da uomo e il giallo è il colore più in pendant oltre il rosa... Ma voi vedreste mai uno sposo italiano in Ultimate Gray ad un matrimonio serale? prima di cedere le armi e di dichiararmi sconfitta, ho studiato.... e chi mi conosce, sa quanto sono secchiona!

In realtà quella tinta di grigio è perfetta per la base di un allestimento e si sposa anche con il classico colore delle foglie di ulivo, tipiche del mio territorio e non solo....

Ma il Yellow ? Pensando al giallo immaginavo solo i miei amati girasoli, che però non vanno quasi mai bene con gli allestimenti di matrimoni serali, trend in forte ascesa in Puglia. Ho quindi studiato tutti i fiori con produzione locale, che si trovano sul mercato nella stagione primaverile e estiva e a voi il risultato:


Non contenta, oggi ho partecipato ad un webinair che Pantone ha offerto ai suoi follower, dove ha proposto le nuove palette:


Sun & Shadow

Sicuramente la palette più facile da utilizzare nei matrimoni rustic chic: le 2 tonalità di verde e il grigio le ritroviamo nelle foglie di ulivo e eucalipto, tipiche degli allestimenti pugliesi; il wild ginger e il giallo li ritroviamo nei fiori: dalie, crisantemi, margheritine e camomilla... e il tocco di blu? Il fiore dell'eryngium... grigio con il cuore blu notte


Enlightenment

La palette più romantica e dedicata alla sposa che preferisce la tradizione. Il mix di colori si sposa che tutti i fiori che vengono tradizionalmente utilizzati per i matrimoni estivi e il cristallo e l'argento incorniciano tutto l'allestimento


Intrigue

L'ultima, la mia preferita. Anche con questa palette c'è da divertirsi: ortensie e dalie che si mixano a crisantemi e foglie d'ulivo, tutto con supporti in terracotta....


A questo punto aspetto i vostri pareri